Un disegno del cimitero di Sant’Orsola del 1836

L’architetto francese Eugène Viollet-le-Duc compie il tradizionale viaggio di studio in Italia nel 1836-37. Visita tutta la Sicilia come lo attestano le sue “Lettres sur la Sicile à propos des événements de juin et juillet 1860”, opera pubblicata a Parigi nel 1860. Fra i suoi disegni di Palermo, si trova una veduta del Cimitero di Sant’Orsola intitolata “Le Campo Santo sur les bords de l’Oreto” (trad. Il camposanto sulla sponda dell’Oreto) e disegnata il 24 aprile 1836. Si riconosce chiaramente la chiesa di Santo Spirito con le sue arcate, è circondata da diversi edifici oggi non più esistenti. Furono abbattuti nel 1882, in occasione del VI centenario dei Vespri Siciliani, per liberare le strutture normanne e riportarle alla loro configurazione originaria. Sulla destra si nota una zona alberata, probabilmente i cipressi citati da Norov nel 1822.

Questo disegno è presente nella banca dati “Mémoire” del Ministero della Cultura francese qui.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Cimitero Sant'Orsola e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Un disegno del cimitero di Sant’Orsola del 1836

  1. Pingback: “Cimiteri di palermo” su Pinterest | cimiteri di palermo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...