Cappella Lanza di Scalea

La cappella Lanza di Scalea, progettata nel 1900 dall’architetto Ernesto Basile, si erge sulla terrazza antistante la chiesa di Santa Maria di Gesù. Alla sua sinistra si trova il monumento a Mariano Stabile. Presenta una pianta quadrata preceduta da un pronao sorretto da due esili colonne in marmo. La cupola ottagonale è adornata da pannelli in ceramica con disegni floreali.

All’interno del pronao, sopra la porta d’ingresso è posto il pannello “AVE ROSA MYSTICA” realizzato dallo scultore Antonio Ugo. Il pannello è suddiviso in tre parti, quella centrale più ampia presenta un busto della Vergine Maria con le braccia incrociate sul petto, mentre i due lati sono occupati da due putti girati verso la Madonna. La partizione è formata di rami che terminano in un groviglio di rose sopra. Un calco in gesso di questo altorilievo è appeso nell’androne del villino Ida in Via Siracusa a Palermo (in passato abitazione di Ernesto Basile, oggi sede della Sovrintendenza ai Monumenti).

Ubicazione: spiazzo antistante la Chiesa di Santa Maria di Gesù

Bibliografia:
* Ettore Sessa, “Architettura come opera d’arte in tutto”: Palermo 1900-1919, in ArQ 9, dicembre 1992, p. 70 (pianta, prospetti e sezione)
* Ettore Sessa, Ernesto Basile, Flaccovio, Palermo 2010, pp. 43-47

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cimitero di Santa Maria di Gesù e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Cappella Lanza di Scalea

  1. Pingback: Cartoline del cimitero di Santa Maria di Gesù | cimiteri di palermo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...